Costo dell'energia termica

L'industria pesante ha bisogno di notevoli quantità di energia TERMICA.

Parametri

Costo energia

$/tec

$/M_BTU

$/bep

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

$/MWh(t)

Fonte di energia $/MWh(t) $/$ carb
Carbone 9.21 1.00
Gas Naturale 23.88 2.59
Petroli + ... 37.66 4.09
Idroelettrico (min) 30.00 3.26
Idroelettrico (medio) 70.00 7.60
Eolico: on-shore (min) 40.00 4.34
Eolico: on-shore (max) 80.00 8.68
Geotermico 86.00 9.33
Solare: Fotovoltaico (min) 60.00 6.51
Solare: Fotovoltaico (medio) 110.00 11.94
Biomasse (min) 90.00 9.77
Biomasse (max) 110.00 11.94
Nucleare 100.00 10.85
Eolico: off-shore (min) 100.00 10.85
Eolico: off-shore (max) 200.00 21.71
Solare: a concentrazione (min) 100.00 10.85
Solare: a concentrazione (max) 200.00 21.71
Altre rinnovabili 240.00 26.05

Legenda:

  • tec = Tonnellata equivalente di carbone
  • M BTU = Milioni di BTU
  • bep = Barile equivalente di petrolio
  • MWh(t) = Mega Wattora termico
  • MWh(e) = Mega Wattora elettrico 1 MWh(e) = 1 MWh(t)
  • $/$ Carb = Rapporto tra: costo dell'energia termica della fonte corrente e pari energia ottenuta dal carbone

Considerazioni

Dai calcoli si vede subito che le fonti rinnovabili, malgrado stiano diminuendo il loro costo per MWh di elettricità, quando lo scopo è ottenere energia termica, esse non sono convenienti da utilizzare.

Da questo si deduce che, l'energia termica necessaria per far funzionare le industrie energivore: acciaierie, per l'estrazione di materie prime, della lavorazione del vetro, ecc. utilizzeranno ancora per molto tempo i combustibili fossili.